Delon non è più lui. I figli litigano

Una sconsiderata lotta per l’eredità mette Alain Delon con le spalle al muro. La secondogenita denuncia il fratello Anthony.

Il rapporto conflittuale tra Alain Delon e suo figlio Anthony non rappresenta certo una novità. Il primogenito dell’attore, intervistato da Silvia Toffanin negli studi televisivi di Verissimo, aveva rivelato pubblicamente il desiderio del padre di ricorrere all’eutanasia, in seguito all’ictus che lo colpì nel 2019 e che debilitò ulteriormente il suo fragile fisico. Di fronte al progressivo peggioramento delle condizioni di salute del sex symbol – il quale dominò il grande schermo nei primi anni ’60 – i suoi eredi hanno iniziato a discutere riguardo la divisione del patrimonio e soprattutto in merito alla sua capacità di intendere e di volere.

I figli di Alain Delon combattono per l'eredità
Alain Delon non si riconosce più – foto: ansa – rationalinternational.net

In particolare Anthony ha accusato la sorella minore Anouchka di aver intenzione di trasferire il padre in Svizzera, ove è residente, per incassare interamente la cifra testamentaria senza pagare le tasse. Un pensiero, questo, che è stato prontamente smentito dalla diretta interessata. La secondogenita di Alain Delon ha spiegato che il temporaneo spostamento del padre nasca da esigenze prettamente mediche. A quel punto il figlio dell’attore e della prima ed unica moglie Natalie ha incalzato: “Lui è un uomo della terra, a Douchy ha costruito la sua casa più di 40 anni fa” – ed ha quindi ribadito – “Lui e noi [si riferisce al fratello minore Alain-Fabien] vogliamo che finisca i suoi giorni qui”.

Ennesima lotta per l’eredità

Anouchka Delon ha dichiarato pubblicamente di aver intenzione di denunciare il fratello Anthony per diffamazione. In risposta alle affermazioni di quest’ultima, è intervenuto il terzogenito. Alain-Fabien ha diffuso una conversazione – registrata segretamente – tra la sorella maggiore e suo padre. “Mi stanno seppellendo e tu sei considerato stupido” – si ascolta dagli audio – “Forse dovremmo dire qualcosa, papà. La trappola si chiuderà su di te”. Secondo i figli maschi dell’attore, Anouchka manipolerebbe Alain, sulla base dell’affetto nutrito da quest’ultimo nei suoi confronti.

Anouchka Delon e Alain hanno un rapporto speciale
Anouchka Delon denuncia il fratello Anthony – foto: ansa – rationalinternational.net

“Mia sorella avrà il 50% dell’intero patrimonio di mio padre” – ha spiegato Anthony – “Io e mio fratello siamo la cosiddetta quota di riserva, quindi ci spetta il 25%”. La diatriba tuttavia si assocerebbe – a detta del primogenito – più ad un desiderio di rispettare le ultime volontà di suo padre. Egli, di fatto, avrebbe voluto trascorrere gli ultimi anni della sua vita nella sua residenza e non certo presso l’abitazione di Anouchka in Svizzera. E mentre i figli combattono pubblicamente su ciò che rimane dell’intramontabile attore francese, quest’ultimo perde progressivamente ogni contatto con la realtà. Secondo Anthony, il Natale appena concluso potrebbe essere l’ultimo vissuto dall’iconico divo internazionale.

 

 

 

Impostazioni privacy