Lady Zelenskj si arrende prima

La “First lady” ucraina parla della possibilità di una ricandidatura dell’attuale presidente Zelensky. Ma non è ottimista

Quando siamo arrivati quasi al secondo anno dallo scoppia della guerra tra Russia e Ucraina, il conflitto non si è ancora spento, anzi. Tutto fa pensare che si tratterà di una guerra lunga e che non si è affatto vicini ad una conclusione decisiva.

Lady Zelenskj si arrende prima
La first lady si è espressa sul futuro (ansa) – Rationalinternational.net

Sarebbe della stessa idea la “First lady” del presidente ucraino, Olena Zelenska, moglie del presidente Volodimir Zelensky. Secondo la donna, infatti, suo marito Zelensky non dovrebbe ricandidarsi in vista di una eventuale campagna elettorale per l’elezione del nuovo presidente.

“Faremo una vacanza, di nuovo insieme”

Non è affatto intenzionata a permettere a suo marito di correre per un secondo mandato da Presidente dell’Ucraina. Olena Zelenska sembra infatti averne avuto abbastanza della guerra e del pericolo che suo marito – alla stregua di un ricercato numero 1 da parte dell’esercito russo – sta correndo ormai da due anni. A rivelarlo è stata la stessa first lady che , intervistata durante il podcast di The Economist, ha affermato di non volere assolutamente che suo marito possa essere presidente durante il prossimo mandato presidenziale. Per la Zelenska, sarebbe arrivato il momento di provare a fare qualcosa di diverso in questa vita, in quanto “abbastanza creativi da trovare un’attività interessante”.

Lady Zelenskj si arrende prima
La moglie di Zelensky non vuole che suo marito si presenti alle prossime elezioni (ansa) – Rationalinternational.net

La first lady ha risposto a numerose domande relative al futuro dopo la fine della guerra. La Zelenska si è augurata che la sua famiglia, al termine del conflitto contro la Russia, possa ritrovarsi e stare di nuovo insieme. “Faremo una vacanza con mio marito e i miei figli e vivremo insieme. Sempre”. Progetti che la first lady si augura di poter compiere insieme alla sua famiglia. Un modo per allontanarsi fisicamente e mentalmente dal conflitto e passare del tempo prezioso con la propria famiglia. I progetti di ciò che sarà dopo verranno poi. Ma la priorità sarà la famiglia e il tempo passato insieme.

Tuttavia, non si sa ancora cosa ne pensi di ciò l’attuale presidente dell’Ucraina. Volodimir Zelensky, infatti, aveva dichiarato solo qualche settimana fa che era pronto a presentarsi nuovamente alle prossime elezioni presidenziali. Ad ogni modo, le elezioni previste per il 2024 non verranno svolte, in quanto il Paese è in guerra e non è possibile poter garantire la sicurezza dei cittadini nemmeno durante il giorno del voto. Sarà una presidenza ancora lunga, quindi, per Zelensky. Ma non è detto che il desiderio di staccare del tutto da una guerra che sembra essere senza fine possa prevalere.

Impostazioni privacy