No, nessun invito per Harry e Meghan

Brutte notizie per i duchi del Sussex. Arriva una nuova esclusione per Harry e Meghan ad un importante prossimo matrimonio reale.

Il Regno Unito si prepara a celebrare un nuovo importante evento. Il duca di Westminster, Hugh Grosvenor, ha annunciato il suo imminente matrimonio con la sua fidanzata Olivia Henson. Con un patrimonio di 9 miliardi di sterline, Grosvenor era considerato il miglior partito del Regno, una posizione che ha guadagnato dopo le unioni di William e Harry. La notizia del matrimonio è stata accolta con entusiasmo dalla stampa britannica, che ha sempre seguito da vicino la vita dei membri della Royal Family.

Harry e Meghan esclusi dal matrimonio
Nuova esclusione da un evento regale per Harry e Meghan – ph. Ansafoto

 

La proposta romantica è avvenuta nella tenuta di famiglia nel Cheshire, un luogo intriso di storia e tradizione. La coppia, insieme da due anni, ha deciso di legarsi attraverso il matrimonio, un passo importante per il giovane duca. Hugh Grosvenor, 32 anni, è il figlioccio di Re Carlo III, un titolo che ha ereditato nel 2016 dopo la morte prematura del padre. La sua futura moglie, Olivia Henson, è una donna indipendente e di successo, con una carriera presso la società Belazu specializzata in prodotti alimentari. Tuttavia, l’attenzione non è solo sulle nozze, ma anche e soprattutto sull’esclusione di Harry e Meghan dall’invito a questo evento di alto profilo.

L’esclusione di Harry e Meghan

La scelta di Hugh Grosvenor come padrino del principe George e la stretta relazione con la Royal Family dimostrano il suo legame con la Corona. Tuttavia, l’atmosfera di gioia e celebrazione dell’imminente matrimonio è offuscata dalla notizia dell’esclusione di Harry e Meghan. Questo gesto sembra essere la prima conseguenza della crescente frattura tra Harry e Meghan ed il resto della Royal Family. Dopo le polemiche e le accuse di razzismo rivolte a Re Carlo e Kate, i Sussex ora perdono il loro posto nell’invito al matrimonio del duca di Westminster.

 

ancora tensioni nella Royal Family
Ancora tensioni tra i due fratelli William e Harry – ph. Ansafoto

 

Quale potrebbe essere la motivazione? Ebbene, la scelta di Hugh Grosvenor di non invitare Harry e Meghan potrebbe essere interpretata come un tentativo di evitare tensioni e scontri durante il suo giorno speciale, considerando le controversie attuali legate al nuovo libro di Omid Scobie. D’altra parte il duca ha optato per l’invito di William e Kate, con il principe che potrebbe fungere addirittura da testimone di nozze. Così, mentre alcuni sostengono che la decisione di Hugh Grosvenor sia comprensibile per preservare la serenità del suo matrimonio, altri vedono in questa esclusione un ulteriore segno di divisione tra i fratelli principi.

È interessante notare che Hugh Grosvenor è anche il padrino del figlio di Harry, Archie, un legame che rende ancora più sorprendente la sua scelta di escludere i genitori dal suo matrimonio. Questo fatto aggiunge un elemento di complessità alle dinamiche relazionali all’interno della Royal Family. Il matrimonio del duca di Westminster, che si terrà il 7 giugno nella cattedrale di Chester, sarà senza dubbio un evento di grande risonanza mediatica. Al di là delle sfarzose celebrazioni, il gesto di escludere Harry e Meghan pone nuovamente sotto i riflettori le dinamiche complesse e spesso turbolente all’interno della famiglia reale britannica.

Impostazioni privacy