Joe Biden pensa al ritiro

Il Presidente degli Stati Uniti non è ancora certo di partecipare alle prossime elezioni. Ora Joe Biden pensa al ritiro 

Tra poco meno di un anno ci saranno le nuove elezioni che determineranno il nuovo Presidente degli Stati Uniti d’America. Ma nulla è scontato, anzi. Le cose si fanno sempre più complicate.

Joe Biden pensa al ritiro
Il presidente non è sicuro di presentarsi alle prossime elezioni (Ansa) – Rationalinternational.net

Come avviene di consuetudine, il Presidente degli Stati Uniti in carica – se ne si trova al suo primo mandato – si ripresenta nuovamente per poter essere rieletto. Potrebbe essere così anche per le imminenti elezioni presidenziali, ma nulla sembra essere più in bilico come ora. Ecco perché Joe Biden starebbe pensando al ritiro.

Il pericolo però è Trump

Da ormai molti mesi negli Stati Uniti tiene banco il dibattito relativo alle prossime elezioni presidenziali del 2024. Si tratta di un’elezione particolarmente importante in un periodo in cui la geopolitica sta interessando il futuro e le condizioni economiche di moltissimi Paesi al mondo. Tuttavia, da alcune ore la candidatura di Joe Biden è stata messa in dubbio. L’ha fatto lo stesso Presidente degli Usa, il quale ha dichiarato che, se Trump non si candidasse, non sarebbe così sicuro di ripresentarsi ad un nuovo mandato.

Joe Biden pensa al ritiro
La minaccia rappresentata da Trump (Ansa) – Rationalinternational.net

La candidatura di Donald Trump come leader del partito repubblicano, infatti, sembra cosa piuttosto scontata. L’ex presidente americano ha infatti dichiarato la sua volontà di correre ad elezione e ci sarà alle primarie del partito. Tuttavia, l’esito di quest’ultime sembrano piuttosto scontate e il tycoon correrà quasi certamente alle prossime elezioni. Uno scenario che preoccupa particolarmente Joe Biden, il quale ha dichiarato nelle ultime ore dubbi sulla sua candidatura. Durante una raccolta fondi a Boston, infatti, Joe Biden ha detto che Trump è un “presidente sconfitto”. Inoltre. ha affermato che, se non ci fosse il pericolo di un suo ritorno, non sarebbe così sicuro di presentarsi nuovamente alle elezioni.

Parole che hanno probabilmente sorpreso – come riporta la Cnn – i suoi stessi consiglieri per la campagna elettorale. Questi hanno cercato poi di correre ai ripari, dicendo che Joe Biden ha già battuto Donald Trump durante le scorse elezioni e potrà farlo benissimo ancora una volta. Non si è fatta attendere nemmeno la risposta dell’ex presidente Trump. Il tycoon ha infatti affermato che si comporterà da “dittatore” solo nelle prime ore del suo mandato. “Lo farò quando chiuderò i confini e cancellerò le politiche per il clima, cominciando a trivellare”. Trump ha poi attaccato i membri del partito democratico, accusandoli di “abusare del loro potere”.

Impostazioni privacy