Maxi-concorso Inps, bando per quasi 600 posti: basta anche il diploma

In questi mesi Inps pubblicherà l’attesissimo maxi-concorso che porterà all’assunzione di 585 unità: ammessi sia laureati che diplomati.

L’attesissimo maxi-concorso Inps sarà presto disponibile ai cittadini in tutta Italia. Non sono ancora note le materie d’esame, ma quello che è certo è che ci saranno prove specifiche per provare la conoscenza della lingua inglese e informatica. In attesa dell’uscita ufficiale, è bene conoscerne i requisiti e le materie che si possono già iniziare a studiare visionando anche test attitudinali e di logica. Lavorare nell’aria B INPS, vuol dire percepire uno stipendio base che va dai 1700 ai 1900 euro lordi al mese. La retribuzione tabellare annua per il personale INPS di area B è stabilita dal nuovo CCNL Funzioni Centrali 2019-2021.

Maxi-concorso Inps 2024
Maxi-concorso Inps 2024 – rationalinternational.net

Questo maxi-concorso è stato atteso nel 2023, ma per diverse ragioni è slittato al 2024. Secondo il Piano triennale dei fabbisogni di personale 2022-2024, sono previste 13 mila assunzioni. Per l’area B prima citata, sono necessarie 585 figure. Sebbene non sia ancora uscito il bando ufficiale, è possibile conoscere i requisiti per partecipare.

Maxi-concorso Inps: requisiti e modalità di iscrizione al bando

L’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale è prossimo alla ricerca di personale da inserire in tutta Italia. Per accedere al bando sarà necessario aver conseguito la maturità o la laurea e avere la cittadinanza italiana o di uno degli Stati dell’Ue. Inoltre, sarà necessario essere privi di condanne penali, dispensati o destituiti da impieghi presso la Pubblica amministrazione e avere un’idoneità dell’elettorato attivo; stesso discorso per quelli civili e politici.

Sebbene le modalità di selezione non siano ancora note, oltre alla valutazione del curriculum potrebbe essere prevista una o più prove d’esame. Vi è la possibilità di una preselezione dei candidati se si supera il numero previsto. Tra le tante prove, sarà accertata la conoscenza informatica di base e della lingua inglese.

Maxi concorso Inps 2024: domanda e requisiti
Maxi concorso Inps 2024: domanda e requisiti – rationalinternational.net

Non vi sarà il supporto cartaceo, verrà quindi fornito un tablet per le selezioni che avverranno in tutta Italia. Chi risulta interessato al bando può studiare sin da subito con il manuale aggiornato per la prova preselettiva dei concorsi INPS, visto che la preselezione è la medesima. Per prepararsi in maniera corretta si può optare per la cultura generale, competenze informatiche e i quiz ufficiali che si trovano in libreria o sulle piattaforme online.

Infine, la domanda di partecipazione al concorso INPS andrà presentata attraverso la piattaforma inPA, con tanto di credenziali SPID, CIE o CNS, necessarie per accedere al portale di reclutamento della Pubblica Amministrazione.

Gestione cookie