Un’altra ragazza è scomparsa

Da chiarire le dinamiche dell’accaduto: Micol Ronchi, speaker radiofonica, denuncia suo social la scomparsa di sua sorella Anastasia.

“Avrei preferito evitare di scoprire fino in fondo il terrificante significato della parola ‘preoccupazione’…” – le parole di Micol Ronchi, nota speaker radiofonica, che giorni fa ha denunciato la scomparsa di sua sorella minore Anastasia. La giovane, originaria di Pavia, avrebbe lasciato il domicilio con un giubbotto nero targato Woolrich, scarpe di colore verde ed un grosso zaino viola. La maggiore lancia così un accorato appello, agli utenti web e alla stessa 16enne, spiegando di non essere assolutamente arrabbiata e di desiderare il suo ritorno.

Anastasia è scomparsa
Nessuna traccia di Anastasia da mercoledì – credit: Instagram @micolronchi – rationalinternational.net

Dalle parole di Micol si evince che l’adolescente possa aver lasciato la dimora poiché reduce da qualsivoglia discussione famigliare o comunque associata alla sua cerchia di conoscenti. Per il momento di fatto le informazioni accumulate dalle autorità confuterebbero l’ipotesi di rapimento, la cui pista avrebbe potuto condurre ad un tragico e agghiacciante epilogo. Nessuno ha più avuto sue notizie da allora. Nel frattempo, in seguito alla condivisione del post su Instagram, la polizia ha iniziato a ricevere una moltitudine di segnalazioni. “Buongiorno, ancora non abbiamo notizie di Anastasia” – comunica Ronchi sui social – “Ringraziamo tutti per il supporto”.

Nessuna traccia di Anastasia

Le autorità stanno cercando di ricostruire attraverso le segnalazioni una pista attendibile che possa condurre finalmente alla ragazza. Anastasia è stata avvistata presso la stazione di Pavia, poco dopo aver lasciato il domicilio, dopodiché qualcuno afferma di averla vista nei paese di Binasco – a 20 chilometri dalla città di residenza. Micol ipotizza che sua sorella abbia raggiunto la località a piedi, per poi proseguire in direzione di Milano. La polizia ha poi ricevuto ulteriori dichiarazioni da parte di testimoni che avrebbero giurato di averla intravista a Voghera su un treno diretto alla stazione di Genova Brignole.

Carabinieri alla ricerca di Anastasia
Anastasia ha lasciato casa sua – foto: ansa – rationalinternational.net

“Chiunque dovesse vederla mi scriva” – il messaggio“o contatti direttamente i Carabinieri del Comando Provinciale di Pavia”. La speaker radiofonica non ha dato ulteriori informazioni in merito alla vicenda. Il motivo per cui Anastasia abbia deciso di abbandonare il domicilio, e prendere un treno senza avvisare la famiglia, rimane per il momento inspiegabile. Certo è che nelle ultime settimane le notizie in merito alle sparizioni di giovani donne non hanno implicato nessun lieto fine. Per questo le autorità si stanno impegnando profondamente affinché la studentessa scomparsa torni a casa sana e salva.

Impostazioni privacy